L’unione fa la forza

L’unione fa la forza

Oggi noi alunni di I F ci siamo davvero divertiti tanto. La professoressa ci ha proposto una simpatica attività laboratoriale: siamo stati suddivisi in 6 gruppi; ogni gruppo ha nominato il proprio capogruppo e ogni capogruppo ha sorteggiato un proverbio tra i tanti bigliettini che la professoressa aveva preparato. Non ci era ancora chiaro cosa avremmo dovuto fare con il proverbio sorteggiato, poi la professoressa ci ha spiegato che avremmo dovuto scrivere una favola che avesse come morale, come insegnamento, proprio il proverbio preso a sorte. Dopo un’ora di lavoro le nostre favole erano pronte, ma la professoressa ci ha detto che non le avrebbe valutate lei. Infatti ha composto una vera e propria giuria formata da quattro alunni delle classi terze: due alunni di III E, Valentina e Matteo, e due alunni di III F, Martina e Carlotta. La giuria ha ascoltato le nostre favole con molta attenzione e alla fine ha decretato come vincitrice la favola intitolata “Il topo e il serpente” che ha come morale il proverbio “Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio”. Di seguito alcune foto dei gruppi intenti a raccogliere le idee per elaborare la favola.

Gli alunni della classe I sezione F

L’unione fa la forza

Share This
Commenti

Lascia un commento