Le dieci battute del mese

Le dieci battute del mese

1 Un prete si trasferisce in una nuova città e quindi cambia parrocchia. Il prete non sa, però, che, quando le donne vanno a confessarsi da lui e gli dicono: “ Padre, sono scivolata”, significa che hanno tradito il marito. Il prete riceve ogni giorno moltissime donne che gli ripetono sempre la solita frase. Pensando che la fontanella fuori la parrocchia perda acqua e le donne scivolino, va dal sindaco per discutere di questo fatto e il sindaco, che sapeva del significato di “sono scivolata”, comincia a ridere di gusto e il prete: “ Sindaco, ma che ridete a fare? Vostra moglie sta settimana già è scivolata tre volte.

2 Cose ci fa un automobilista con un cucchiaio in mano? Imbocca l’autostrada

3 In quale battaglia morì il capitano Nelson? Nell’ultima

4 Cosa bevono le api? L’ape-ritivo

5 Ieri sera ho vinto una gara di battute in un teatro… Ah, sei bravo a tennis!!

6 In una classe la maestra sta interrogando: “ Russo, dimmi che cosa è il paradiso?” “E’ la luce!” “Bravo, e l’inferno?” “ E’ il buio” “Bravissimo, e il purgatorio?” “ Eh, a lume di candela!!”

7 Hai mai letto la Divina Commedia? Come, DANTE volte.

8 Che ci fanno delle formiche in un barattolo di zucchero? La settimana bianca!

9 “Ah, che mal di denti”. “ Perché non chiami il dentista?” “Eh, l’ho chiamato ma ha cambiato mestiere si è aperto un bancolotto”. “ Come lo hai capito?” “Appena ha risposto al telefono, ha detto: venite subito che facciamo un’estrazione!”.

10 Napoleone era un bravo attore: faceva BON A PART.

ANTONIO SANNINO ROSARIO RAVO IIIF

Share This
14 5
Commenti

Lascia un commento